Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Parco acquatico di Rende, il gestore: Io non mollo
RIAPERTURA

Parco acquatico di Rende, il gestore: Io non mollo

di
Tony Fusinato smentisce le indiscrezioni che lo davano pronto a lasciare l’impianto in attesa del nuovo bando
parco acquatico, rende, riapertura, Tony Fusinato, Cosenza, Cronaca
Il parco acquatico di Rende

«Nessuna rinuncia, siamo pronti al rilancio ed alla riapertura». Tony Fusinato, della Marconi Village, è il gestore protempore del parco acquatico di Rende. Le indiscrezioni, secondo cui avrebbe riportato chiavi e contratti al Comune, in attesa del nuovo bando europeo per l’affidamento definitivo, non sono del tutto vere. «Abbiamo investito molto. Ed in questi mesi pensiamo sia giusto riaprire ogni attività. Anche perché i tempi non sono indicati con precisione. Così come l’indicazione stessa del nuovo bando», spiega. Alla fine agosto 2020, sostanzialmente, è stato riaperto il “New Parco Acquatico Santa Chiara”, dopo la rinuncia della DeDo Eventi, vincitrice della prima manifestazione d’interesse. Molti ex dipendenti sono stati inseriti nell’organico con nuovi contratti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook