Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Montalto Uffugo, ordigno bellico fatto brillare nei pressi del torrente Mavigliano
ARTIFICIERI

Montalto Uffugo, ordigno bellico fatto brillare nei pressi del torrente Mavigliano

di

Un colpo di cannone tedesco è stato fatto brillare questa mattina a Montalto Uffugo. A ritrovarlo, nelle terre adiacenti il torrente Mavigliano, nella frazione valliva di Settimo, è stato un cittadino mentre era alle prese con la lavorazione dei campi. Tra stupore e timore, avendo capito subito che si trattava comunque di qualche munizione antica, l’uomo ha tempestivamente avvisato i carabinieri della locale Stazione che si sono recati sul posto. I militari dell’Arma dei carabinieri, dopo i primi accertamenti, a loro volta hanno avvisato la prefettura di Cosenza, la quale ha attivato il team Artificieri dell’Esercito Italiano competente nel territorio che, da Castrovillari, sono arrivati in località Mavigliano per verificare l’origine, la tipologia dell’ordigno e metterlo di conseguenza in sicurezza. Il grosso oggetto metallico sospetto che è stato fatto brillare, era un colpo di cannone tedesco antiaereo da 88mm. La munizione era, infatti, in pessimo stato di conservazione, e gli artificieri hanno optato per la distruzione sul posto, proprio per motivi di sicurezza. Gli specialisti della Caserma “Manes” hanno operato rapidamente, con il supporto della Croce Rossa Militare e la cornice di sicurezza garantita dai carabinieri, innescando l’ordigno, che conteneva originariamente circa un chilo di tritolo. Il colpo, quindi, è violentemente esploso intorno alle ore 9:30, anche se in ambiente controllato e coperto di sabbia sotto la vigilanza di chi di competenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook