Venerdì, 25 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, ragazzo di 21 anni di Roggiano ha malore e muore in ambulanza. Era positivo al Covid
LA TRAGEDIA

Cosenza, ragazzo di 21 anni di Roggiano ha malore e muore in ambulanza. Era positivo al Covid

di
Occorre verificare se il decesso sia collegabile direttamente all'infezione da Covid o sia una conseguenza di precedenti patologie di tipo cardiaco di cui il ragazzo soffriva

Morire a 21 anni. In ambulanza. Vincenzo Frangelli, di Roggiano Gravina, piccolo centro del Cosentino, è morto stanotte durante il trasporto in ambulanza all'ospedale di Cosenza. Vani tutti i tentativi di rianimarlo messi in pratica dai sanitari del 118 durante il tragitto dalla cittadina dell'Esaro al capoluogo bruzio. Il giovane è arrivato cadavere in ospedale dove hanno tuttavia disperatamente di far ripartire il cuore due anestesisti e i medici in servizio al Pronto soccorso.

Il ventunenne era positivo al Covid ormai da giorni e si stava curando assumendo antibiotici. Il padre e il nonno sono ricoverati perché contagiati dal coronavirus all'Annunziata e la madre è positiva ma si sta curando a casa. Affette da Covid pure la nonna e la sorella, curate in fase domiciliare. Vincenzo Frangelli è morto per arresto cardiocircolatorio ed occorre verificare se il decesso sia collegabile direttamente all'infezione da Covid o sia una conseguenza di precedenti patologie di tipo cardiaco di cui il ragazzo soffriva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook