Lunedì, 21 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, Iantorno smentisce Manna e Totera: «I conti comunali non sono a rischio»
COSENZA

Rende, Iantorno smentisce Manna e Totera: «I conti comunali non sono a rischio»

di
L’ex assessore sterilizza le paure del suo successore e del primo cittadino. «La verità è che l’attuale amministrazione è immobile e senza idee»

Dopo la sentenza della Corte costituzionale inerente i tantissimi comuni italiani, Rende è a rischio default finanziario? Secondo il pensiero del sindaco Manna e, con lui, l’assessore al ramo Totera ed il dirigente Infantino la risposta è certamente no. Sull’argomento si è espresso, quest’oggi, colui il quale ha gestito i conti pubblici fino a qualche mese prima: Pierpaolo Iantorno. L’ex assessore fa una disamina della situazione: «A leggere la nota-stampa di stamattina non sono rimasto sorpreso, tutt’altro avendo conosciuto gli autori. Ho riflettuto, ma solo per un attimo, al percorso del mio ultimo anno e mezzo di amministrazione dopo la seconda elezione ed ho avuto conferma di certezza: ho fatto bene ad andare via, è stato un atto di lealtà e di responsabilità verso la città ed i cittadini di Rende a prescindere da quello che sarà il mio futuro, non ha alcuna importanza rispetto all’interesse collettivo», la premessa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook