Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Roseto Capo Spulico, tir urta un furgone e si dilegua
L'INCIDENTE

Roseto Capo Spulico, tir urta un furgone e si dilegua

di
L'allarme è stato lanciato da conducente e passeggero del mezzo colpito

Tir impatta contro un furgone e si dà alla fuga. Il sinistro è avvenuto sul tratto non ancora ammodernato della Statale 106, all'inizio del centro abitato rosetano. Da quello che si è appreso, un camion in una curva stretta - la strada in questione è fornita di una sola corsia per ogni senso di marcia - ha strisciato tutta la fiancata di un mezzo più piccolo diretto verso Taranto, con a bordo due uomini che trasportavano pollame, senza fermarsi, continuando la sua corsa in direzione sud verso Reggio Calabria. Per il forte botto, è caduta sull'asfalto anche parte del carico. I due malcapitati visibilmente feriti e con il furgone incidentato, hanno subito lanciato l'allarme. Sul luogo dell'incidente, si sono precipitati alcuni cittadini, mentre diverse auto e tir in transito, hanno arrestato la propria corsa per verificare l'accaduto e prestare soccorso ai due uomini. Nel frattempo, dapprima una gazzella di guardie giurate che in quel momento si trovava per caso, da quelle parti, e successivamente i carabinieri hanno iniziato la caccia all'autoarticolato anch'esso rimasto danneggiato nell'urto. Il grosso mezzo, è stato rintracciato ad una trentina di chilometri di distanza, in agro di Villapiana. Per il suo autista sono scattate multe e sanzioni. I due feriti sono stati invece medicati e fortunatamente, senza gravi conseguenze hanno potuto far ritorno a casa sani e salvi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook