Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, una escalation di furti nel territorio del Pollino
ALLARME SOCIALE

Castrovillari, una escalation di furti nel territorio del Pollino

di
Indagini a tappeto delle forze dell’ordine

Forze dell’ordine a lavoro per cercare di frenare la voracità di un gruppo criminale che sembra aver imbastito, soprattutto nell’area del Pollino, una serie di furti in appartamento. Una piaga che pesa come un macigno su famiglie che si vedono private di oggetti spesso appartenuti a genitori che non ci sono più. Non basta fotografare gli oggetti preziosi. Si tratta di ricordi e persone care su cui c’è grande interesse per i topi di appartamento, entrati in azione nella città del Pollino, nella zona di via Pollino, ma che si spostano in case precise, forse anche grazie a basisti affiliati che conoscono bene le abitudini degli stessi castrovillaresi. Il fenomeno dei furti non è facile da sradicare: le forze di polizia spesso si imbattono in gruppi criminali ben organizzati. Gente che possiede l’arte dello scasso, ma anche le targhe rubate che impediscono di ricostruire i movimenti dei malviventi, anche in presenza dei sistemi di video sorveglianza che riprendono i ladri in azione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook