Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza piange la scomparsa di “Tonino ’u Partigiano”
IL LUTTO

Cosenza piange la scomparsa di “Tonino ’u Partigiano”

di
Antonio Marino ha perso la vita venerdì sera in un incidente stradale a Portapiana mentre era a bordo del suo scooter

Il centro storico e tutta la città dei Bruzi piangono la scomparsa di Antonio Marino. “Tonino ’u Partigiano” – come lo chiamavano tutti – è morto nella tarda serata di venerdì mentre era a bordo del suo scooter.
Il 62enne si trovava a pochi metri dall’Istituto della Divina Provvidenza (le suore Guanelliane) quando – per cause ancora in corso di accertamento – avrebbe perso il controllo del suo scooter impattando sull’asfalto. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe rimasto agganciato alla moto, che si è trascinata per decine di metri. L’impatto così violento ha causato un boato fortissimo tanto da allertare i residenti della zona. Spaventati da qui rumori, alcuni di loro sono scesi in strada e alla vista di quanto accaduto hanno allertato subito i soccorsi.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook