Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, elisoccorso “sparito”, ci pensa La Regina: «Sostituire il velivolo»
SANITA'

Cosenza, elisoccorso “sparito”, ci pensa La Regina: «Sostituire il velivolo»

di
La provincia senza soccorso
Cosenza, Cronaca
La protesta - Il medico di bordo Pasquale Gagliardi ieri si è seduto al centro della pista

La sanità calabrese, afflitta da un commissariamento infinito, vive la vergogna quotidiana dei disservizi che dilagano come metastasi facendo diventare impossibile la rimonta della credibilità. La rabbia di questi giorni ha preso il volo con l’elicottero del “118” che è partito per una manutenzione infinita. Il consigliere regionale del Pd, Carlo Guccione, è stato il primo a denunciare l’assenza dell’eliambulanza dal 6 agosto, il primo ad aprire una istruttoria con la richiesta degli atti a Longo, Spirlì e all’Asp. Il commissario dell’azienda cosentina, Vincenzo La Regina, con una nota informa d’aver «preso atto della mancata operatività, a seguito di manutenzione presso la casa madre, dell’elicottero in servizio presso la base sita in località Cannuzze di Cosenza. E sin da giovedì ha formalmente richiesto al responsabile operativo della “Rti Elitaliana”, l’immediata sostituzione del mezzo».
Ieri mattina, poi, il commissario straordinario ha ribadito al responsabile operativo del servizio, Luigi Serafini, di trovare una idonea e tempestiva soluzione alla problematica al fine di anticipare la consegna dell’elicottero, già individuata dalla “Rti Elitaliana” per martedì prossimo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook