Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuole a Cosenza, tempo di reggenze per i presidi
IL CASO

Scuole a Cosenza, tempo di reggenze per i presidi

di
È caccia ai dirigenti cui affidare la gestione di undici istituti sottodimensionati (sono venti in tutta la Calabria). Sono in attesa altre trentuno sedi normodimensionate ma vacanti e quindi da coprire

Cercasi preside. Non disperatamente, ma quasi. L’Ufficio scolastico regionale, a conclusione delle operazioni di conferma degli incarichi dirigenziali in scadenza, della mobilità regionale e interregionale nonché dell’attribuzione di nuovi incarichi agli aventi diritto, dal primo settembre dovrà affidare a reggenza venti scuole sottodimensionate in tutta la Calabria. In provincia di Cosenza sono undici. E precisamente: l’Istituto comprensivo di San Sosti, l’Istituto comprensivo di Cropalati, l’Istituto comprensivo “Tommaso Cornelio” di Rovito, l’Istituto comprensivo di Malvito, l’Istituto comprensivo di Cassano allo Ionio, l’Iis “Itcg-Ipa+Iti” di Diamante, l’Iis “Ls-Iti-Itc” di Altomonte e Roggiano Gravina, l’Iis “Ls-Ipa” di Spezzano Albanese, l’Iis “Itcg-Lc” di San Marco Argentano, l’Iis Ite “Vittorio Cosentino-Ipaa Todaro” di Rende e il Convitto nazionale “Telesio” di Cosenza.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook