Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Musica contro le mafie, grande successo a Cosenza

Musica contro le mafie, grande successo a Cosenza

di
Ospiti della manifestazione don Luigi Ciotti, Giovanni Impastato, Nicola Gratteri, Antonio Nicaso e Gaetano Pecoraro. La finale con gli otto concorrenti stasera nella splendida cornice del Castello
Cosenza, Cronaca
Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978

Un grande evento nazionale. Tutto realizzati in riva al Crati attraverso l’uso deio Bocsart e del Castello Svevo (per le esate conclusive). È entrata nel vivo Musica contro le mafie, che quest’anno prende il nome di Music For Change. Dopo la prima intensa settimana tra panel e dibattiti, in cui la musica e tutto ciò che le gira intorno è stato l’argomento predominante, proseguono gli incontri con personaggi illustri del nosttro Paese. Ha aperto la serie d’interessanti confronti Don Luigi Ciotti, fondatore dell’associazione Libera e del gruppo Abele, che assieme al giornalista di Gazzetta del Sud, Arcangelo Badolati, ha discusso sul tema “Rigenerazione , ingiustizia, ecologia integrale, fraternità aperta, diritti e fragilità: sei parole verso l’altro e l’oltre”. L’altro giorno è stata la volta di Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato, che ha portato la sua testimonianza: “Mio fratello. Tutta una vita con Peppino”. Ieri invece, si è discusso di Falcone e Borsellino e altre storie di lotta alle mafie, con Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro e Antonio Nicaso, docente, storico e saggista. Mentre oggi, alle 18, sarà la volta di Gaetano Pecoraro, giornalista e inviato de Le Iene che discuterà assieme al giornalista di La C Pietro Comito, di “Armisanti, vite mafiose e morti ordinarie”. Questi e gli altri panel presenti nel programma vengono tutti trasmessi sui social di Musica contro le mafie e sui canali di una fitta rete di partner. L’intero palinsesto inoltre sarà trasmesso su Casa Sanremo Tv.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook