Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, il Covid continua a fare vittime e colpisce di più i non vaccinati
L'ALLARME

Cosenza, il Covid continua a fare vittime e colpisce di più i non vaccinati

di
Nelle ultime 24 ore si registrano altri due decessi nei reparti dell’“Annunziata”
covid cosenza, vittime, Cosenza, Cronaca
Il pronto soccorso dell'ospedale Annunziata di Cosenza

Da quando il Covid 19 è entrato nelle nostre vite si combatte contro le paure: la paura di infettarsi prima e quella di vaccinarsi dopo. Adesso, a quasi due anni dall’esplosione della pandemia, queste paure convivono insieme. Ma, spesso, come sta succedendo anche nel Cosentino, il terrore di farsi iniettare un siero «scoperto da poco» prende il sopravvento sul timore di essere contagiati. Ecco perché, nelle ultime settimane, il bollettino giornaliero non viene atteso solo per conoscere il numero dei nuovi positivi, ma per sapere se le nuove vittime o i nuovi ricoverati sono vaccinati. I dati descrivono una situazione allarmante perché quasi il 90% delle persone che risultano positive ai tamponi, in provincia di Cosenza, non risultano essere vaccinate e alcune di queste finiscono in ospedale. Nelle ultime 24 ore si registra, ancora una volta, un boom di contagi nella nostra provincia e due nuovi decessi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook