Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, lunedì 4 ore di sciopero dei dipendenti dell’Amaco
LA PROTESTA

Cosenza, lunedì 4 ore di sciopero dei dipendenti dell’Amaco

di
Dalle 10 alle 14. Protesta la Cgil

La Cgil torna all’attacco sui problemi dell’Amaco. Il segretario generale della Camera del Lavoro di Cosenza, Umberto Calabrone, e il segretario della Filt Cgil Cosenza, Gianni Angotti, hanno diffuso una nota nella quale annunciano uno sciopero di quattro ore dei dipendenti dell’azienda per lunedì prossimo. La protesta, viene spiegato, è relativa a una vertenza sindacale che è partita lo scorso 7 settembre riguardo alla mancata erogazione (al personale che ne ha maturato i requisiti) delle somme relative al contratto integrativo aziendale 1. settembre 2019-30 giugno 2022 e all’accordo aziendale del 14 settembre 2020.

«Neanche le formali procedure di raffreddamento e conciliazioni, l’ultima in Prefettura il 6 ottobre», sottolineano Calabrone e Angotti, «hanno prodotto risultati utili per i lavoratori, e pertanto, nel rispetto delle norme vigenti, abbiamo proclamato un primo sciopero di 4 ore di tutto il personale per lunedì 25, dalle 10 alle 14». Sulla base del comunicato sindacale l’amministratore unico dell’Amaco, Paolo Posteraro, ha diffuso un comunicato nel quale avvisa l’utenza che si potranno registrare disagi per la possibile soppressione di corse programmate in proporzione all’adesione allo sciopero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook