Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente benzina... ambulanze del 118 a secco a Corigliano Rossano
IL FATTO

Niente benzina... ambulanze del 118 a secco a Corigliano Rossano

di
Ai conducenti delle autoambulanze, compresi quelli di Corigliano Rossano che si sono recati nella sede di Serraspiga di Cosenza, non siano state distribuite le schede carburante perché terminate

Il 118 sembra cedere completamente le armi. Lo si deduce dal fatto che, oltre alle carenze di mezzi e personale medico ed infermieristico, mancano anche le schede carburante che sono state adottate, da un po’ di tempo a questa parte, per evitare abusi e consegnate agli autisti delle PET per fare rifornimento ai mezzi.

Ma ora, a quanto sembra, neanche queste vengono consegnate agli autisti che ne fanno richiesta per fare rifornimento di carburante. Sembra infatti che ai conducenti delle autoambulanze, compresi quelli di Corigliano Rossano che si sono recati nella sede di Serraspiga di Cosenza, non siano state distribuite perché terminate. Ed è probabile che sia stato fatto notare da parte degli autisti che occorreva fare assolutamente rifornimento in quanto i mezzi presentavano indicazione di riserva.

E forse solo a questo punto (caso veramente strano) sarebbe stato consegnato del denaro da parte del medico in servizio alla centrale per consentire di fare il pieno. Una procedura veramente anomala considerato che tutto il sistema delle schede carburante era stato attivato per non far circolare denaro e per evitare, come detto, abusi. Ma le anomalie non finiscono qui.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook