Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La pandemia ha riportato in vita l’ospedale di Cariati chiuso 11 anni fa
SANITÀ

La pandemia ha riportato in vita l’ospedale di Cariati chiuso 11 anni fa

di

L’ospedale di Cariati finalmente può ripartire. Il “Cosentino”, unica struttura con l’ingresso direttamente sulla Statale 106 Jonica, dal 1978 all’anno di chiusura, avvenuta nel 2010, ha servito tutto il basso Jonio cosentino, l’alto crotonese e l’entroterra pre-silano, con un bacino di utenza di 100mila abitanti e più di 100 posti letto attivi, con i reparti di medicina generale, chirurgia generale, ostetricia-ginecologia e pediatria. Un punto di riferimento per l’assistenza sanitaria che, improvvisamente, venne cancellato undici anni fa, per ridurre l’indebitamento di un sistema salute in default. Per volontà del governatore Roberto Occhiuto, l’ospedale di Cariati è stato arruolato per la gestione dei pazienti covid non non bisognosi di assistenza intensiva. La struttura riapre ai ricoveri in buonissime condizioni di conservazione generale, con impianti funzionanti ed in attività che vengono verificate con regolarità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook