Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Avvio anno scolastico a Cosenza, il sindaco incontra i dirigenti dei Comprensivi

Avvio anno scolastico a Cosenza, il sindaco incontra i dirigenti dei Comprensivi

scuola, Aldo Trecroci, Franz Caruso, Cosenza, Cronaca
Il sindaco Franz Caruso

In previsione dell’avvio del nuovo anno scolastico, il sindaco Franz Caruso e il delegato all’Istruzione Aldo Trecroci, convocheranno un incontro con i dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi di Cosenza, a cui saranno presenti anche le dott.sse Teresa Colonna ed Enrichetta Alimena, oltre alla dirigente comunale del settore, Matilde Fittante, il funzionario Giuseppe Cosentino e la Presidente della Commissione Istruzione, Chiara Penna.

Scopo dell’incontro sarà, innanzitutto, quello di ascoltare i capi d’Istituto, concordando con loro le azioni, nei limiti delle possibilità e competenze dell’Ente, atte a risolvere o ridurre sensibilmente eventuali problematicità che dovessero essere evidenziate.

“Prestiamo grande attenzione al mondo della scuole – affermano in una nota congiunta il sindaco, Franz Caruso ed il consigliere delegato alla Scuola, Aldo Trecroci -  in modo particolare alle tematiche inerenti l’inclusione di tutti i bambini e ragazzi. Anche in questa prospettiva, al fine di rendere più efficace l’azione delle scuole cittadine e dell’Amministrazione Comunale, sono state stilate delle nuove e importanti linee guida per il reclutamento degli Assistenti all’Autonomia e alla Comunicazione, che saranno trasmesse ai dirigenti scolastici già prima dell’incontro previsto. Nella stessa ottica sono state già prese in esame proposte per il reclutamento degli assistenti alla persona, di fondamentale importanza soprattutto nelle scuole primarie e dell’infanzia (oltreché, ovviamente, negli asili nido).

“È nostra intenzione – concludono il sindaco, Franz Caruso e l’ing. Trecroci -  promuovere e incentivare azioni atte al rafforzamento del raccordo tra le Associazioni che gestiscono la Città dei Ragazzi e le scuole cittadine, per rendere sinergiche le diverse offerte formative. Alla luce dei fondi PNRR, di cui sono destinatarie le scuole, sarà favorito, inoltre, il raccordo con le Associazioni culturali della città”.

Nel corso dell’incontro saranno affrontate, anche, le tematiche inerenti la sicurezza degli stabili comunali in uso alle scuole e sarà presentato il nuovo sistema informatizzato per il rimborso delle cedole librarie.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook