Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Da un anno nell’obitorio. Sarà seppellita a Diamante
LIETO FINE

Da un anno nell’obitorio. Sarà seppellita a Diamante

di
Si conclude la vicenda della donna deceduta a Cetraro. Il vicesindaco Pascale: «Era un dovere morale»
Cosenza, Cronaca
L'ospedale di Cetraro

Sarà il Comune di Diamante ad occuparsi della tumulazione e della sepoltura di Rocca D’Andrea, la donna deceduta il 14 ottobre 2021 presso l’ospedale di Cetraro. La 59enne era residente nella frazione di Cirella di Diamante.
Il vicesindaco Pino Pascale ha ieri spiegato che si tratta di una situazione che ci portiamo dietro da diverso tempo.

«A livello morale e umanitario avevamo il dovere di intervenire. Dopo interlocuzioni continue con il Comune di Cetraro, con il sindaco Ermanno Cennamo e con l’assessore alle Politiche sociali, abbiamo definito tutti i passaggi di quello che andrà fatto affinché ad un essere umano venga data una degna sepoltura. Abbiamo definito - aggiunge Pascale - ieri tutte le procedure. Il Comune di Cetraro - ha ricordato il vicesindaco - doveva occuparsi della sepoltura ma considerato che non riesce a reperire nessun loculo nel suo cimitero siamo entrati in soccorso. Abbiamo fatto in modo di reperire e trovare un loculo e l’abbiamo messo a disposizione. Il Comune di Cetraro quindi si occuperà dei funerali e del trasporto mentre quello di Diamante della successiva tumulazione».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook