Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calopezzati, donna muore investita da un'auto sulla statale 106. Strada chiusa al traffico
INCIDENTE

Calopezzati, donna muore investita da un'auto sulla statale 106. Strada chiusa al traffico

di

Perde la vita una donna di nazionalità straniera in un incidente avvenuto lungo la statale 106 nel comune di Calopezzati. Sono ancora da chiarire le dinamiche del sinistro, anche se con il passare delle ore i contorni sfumati della tragedia sembrano far propendere per un suicidio messo in atto dalla vittima che è stata travolta pare addirittura da due auto in transito sulla statale. Almeno stando alle testimonianze fin qui raccolte , anche se li inquirenti sono al lavoro per comprendere le esatte circostanze e successione degli avvenimenti. A quanto si è appreso la tragedia si è consumata attorno alle 18 nel tratto di strada che attraversa il territorio calopezzatese, prima del centro abitato, all’altezza di una sala ricevimenti ormai chiusa da tempo. Sembra che la donna, 31 anni che svolgeva l’attività di badante nel piccolo centro del basso jonio, già nel pomeriggio avrebbe già tentato di gettarsi in maniera avventata tra i veicoli in transito e sarebbe stata evitata da un camionista. Dopo qualche ora, però, sembra che abbia ritentato. Dalle notizie raccolta pare che la donna sia salita su uno dei muretti che costeggiano la statale e si sia lanciata sull’asfalto dove sembra che una auto l’abbia travolta in pieno e forse anche un’altra vettura che sopraggiungeva l’ha investita. Sul posto sono stati chiamati ad intervenire soccorsi e forze dell’ordine. All’arrivo dei medici la donna era ancora viva ma il suo cuore ha cessato di battere all’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale Giannettasio di Rossano. Chiusa a seguito dell’incidente la statale 106 in entrambe le direzioni per alcune ore. L'incidente è avvenuto in un tratto di strada buio (lampioni spenti) nel centro di Calopezzati. Il luogo dove è avvenuto l'incidente è un tratto di strada caratterizzato dall’uso dello scout speed instaurato dall’amministrazione comunale l’estate scorsa. Ma nonostante ciò prosegue la scia di sangue sulla SS106 con l’ennesima vittima registrata in questo infausto 2022.

Foto organizzazione di volontariato "Basta vittime sulla strada statale 106"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook