Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, troppi furti nelle abitazioni. I cittadini organizzano le ronde
SICUREZZA

Castrovillari, troppi furti nelle abitazioni. I cittadini organizzano le ronde

di
Maggiori controlli dei residenti nelle zone più colpite dalla gang dei ladri

Controllo e supporto al lavoro delle forze dell'ordine. Più di un gruppo di privati cittadini, infatti, ha deciso di aumentare e rafforzare il livello delle perlustrazioni/ronde in tutto l'arco delle contrade cittadine per cercare di individuare il gruppo di ladri che ha praticamente generato una sorta di psicosi collettiva in quasi tutti i castrovillaresi.

Anche Pierluigi Abenante, presidente del gruppo politico “Futuro adesso” ha chiesto, al presidente del consiglio comunale, Giuseppe Santagada, al sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito e a tutti i gruppi politici «l’urgente convocazione di un consiglio comunale straordinario con all’ordine del giorno il tema “sicurezza”, affinché si possa immediatamente avviare un’interlocuzione proficua con il Prefetto, con le forze dell’ordine pubblico presenti sulla città, al fine di chiedere un maggiore e più coordinato controllo sul territorio, cosi da potenziare le attività d’indagine per stroncare celermente ogni ulteriore attività illecita».
Consapevoli di assolvere al mandato ricevuto dai tanti cittadini nella «nostra funzione di amplificare un disagio ed una preoccupazione crescente ed ormai diffusa, siamo certi che tale nostra istanza verrà accolta di buon grado e con celerità dall’intero Consiglio Comunale, perché mai come in questo momento abbiamo bisogno di sentirci Comunità unita e solidale, impegnata contro un nemico comune e vigliacco che certamente troverà la resistenza della cittadinanza intera». Gli ultimi furti, quelli avvenuti nella zona nord della città, ma anche i blitz delle periferie di contrada Vigne e Pietrapiana hanno tuttavia spinto alcuni malcapitati verso l'autodifesa attraverso l'attività di segnalazione e denuncia alle forze dell'ordine di ogni possibile intrusione in abitazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook