Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Cosenza, la banca sblocca le somme: stipendio in arrivo all'Amaco

Il Gruppo Bper si è attivato concedendo un fido a Cometra

Una buona notizia per i dipendenti Amaco: nei prossimi giorni potranno riscuotere lo stipendio di maggio. La fumata bianca ieri mattina dopo che la Bper ha dato la propria disponibilità a concedere un fido a Cometra che a sua volta sbloccherà le somme utili ad Amaco per saldare le spettanze. Difficilmente praticabile, per non dire impraticabile, la pista imboccata l’altra sera nel corso del vertice alla Cittadella, ossia la possibilità da parte della Regione di dare vita a una fatturazione mensile per consentire il pagamento dello stipendio anziché seguire il percorso bimestrale che non avrebbe dato scampo ai dipendenti Amaco fino alo mese di luglio.
Nessuna comunicazione in bacheca per i lavoratori, fino a ieri sera, tra l’altro l’amministratore unico Mastrolorenzo si trovava fuori sede. Però le sigle sindacali hanno provveduto con un tam-tam a fare arrivare le notizie nelle case dei dipendenti. Soddisfatto il sindaco Franz Caruso che aveva preso parte all’incontro della Cittadella con il governatore Roberto Occhiuto, l’amministratore di Amaco, i rappresentanti di Bper e il presidente di Cometra, Ernesto Ferraro. Nel corso della lunga ed articolata riunione era stata vagliata attentamente la situazione venutasi a creare a seguito della scadenza della convenzione tra una società del gruppo Bper Banca e Cometra che anticipava liquidità ad Amaco consentendo a quest’ultima il pagamento “regolare” delle spettanze ai propri dipendenti. Amaco teoricamente avrebbe con la liquidità di cassa in suo possesso potuto pagare lo stipendio di maggio, ma si sarebbe privata di somme necessarie per l’attività corrente. Essendo impossibilitata a effettuare fidejussioni dopo la scadenza della convenzione tra una società del gruppo Bper Banca e Cometra, ecco che era necessario un intervento straordinario.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

Caricamento commenti

Commenta la notizia