Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Unical, sabato pomeriggio l'incontro su “L’educazione comparata e lo sviluppo della scuola democratica”
IL SEMINARIO

Unical, sabato pomeriggio l'incontro su “L’educazione comparata e lo sviluppo della scuola democratica”

Introdurrà Giuseppe Spadafora e relazioneranno Carlo Cappa, Presidente nazionale della Società Italiana di Educazione comparata (SICESE) e Valentina D’Ascanio, entrambi dell’Università di Roma Tor Vergata
dicattica, seminario, unical, Cosenza, Cultura

Nell’ambito dei seminari integrativi del master di II livello diretto da Giuseppe Spadafora all’Unical “L’insegnante e il docente progettisti dell’equilibrio formativo tra governance e didattica” il 19 giugno dalle 14,30 alle 19,30 si terrà un incontro sul tema “L’educazione comparata e lo sviluppo della scuola democratica”. Introdurrà Giuseppe Spadafora e relazioneranno Carlo Cappa, Presidente nazionale della Società Italiana di Educazione comparata (SICESE) e Valentina D’Ascanio, entrambi dell’Università di Roma Tor Vergata. L’incontro è estremamente significativo per il progetto internazionale di ricerca culturale e politico sulla scuola inclusiva di alta qualità, che da tempo si sta portando avanti nell’ambito delle attività del Master, in quanto focalizza uno dei temi centrali per chiarire il ruolo della scuola democratica nella contemporanea società della conoscenza ai tempi del Covid.

È impensabile, infatti, progettare la ricerca educativa in ambito scolastico ma anche universitario senza un’attenta comparazione con altri modelli scolastici e universitari europei e internazionali. In questo caso, saranno analizzati in modo comparativo i modelli scolastici inglese, francese e, soprattutto, finlandese ritenuto dalle valutazioni internazionali uno dei modelli scolastici di maggiore successo in relazione agli standard qualitativi internazionali. Il tentativo della comparazione educativa dei sistemi scolastici e universitari è proprio quello di considerare questa ricerca sia per gli studiosi, ma soprattutto per gli insegnanti della scuola e i docenti universitari fondamentale per il miglioramento qualitativo della organizzazione culturale, didattica e organizzativa dei sistemi scolastici e universitari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook