Sabato, 20 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
L'ACCORDO

Nuove regole sulle locazioni a Rende, cambiano i canoni d'affitto

di

Sindacati, inquilini, proprietari, Università ed amministratori. Tutti insieme per firmare un accordo che si allinea alle nuove leggi sugli affitti. Rende punta tantissimo sugli affitti degli immobili, tra l’altro. È cosa più che risaputa. E d’altronde l’Università della Calabria porta tale indotto, da anni. Sia a ridosso dell’Unical, sia in tanti altri punti della città, gli studenti ( ma non solo loro) fittano e firmano contratti più e più volte negli anni.

Da ieri tutto, come detto, cambia. Come? Al Comune è stato depositato l’accordo territoriale per i contratti di locazione concertati e transitori. L’accordo è stato sottoscritto e depositato dalle rappresentanze zonali rispettivamente dei proprietari e degli inquilini, dinanzi al sindaco di Rende Marcello Manna e all’assessore Domenico Ziccarelli.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook