Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Cultura Musica Cosenza, al via la stagione concertistica dell'associazione "Maurizio Quintieri"
OMAGGIO A VERDI

Cosenza, al via la stagione concertistica dell'associazione "Maurizio Quintieri"

associazione Maurizio Quintieri, stagione concertistica, teatro rendano cosenza, Aurelio Pollice, Giuseppe Maiorca, Lorenzo Parisi, Paolo Pollice, Cosenza, Musica
Teatro Rendano a Cosenza

Ripartenza in musica domenica 30 maggio, alle ore 20, nella sala Quintieri del Teatro “Rendano” per il concerto inaugurale della 42ma stagione concertistica dell’associazione “Maurizio Quintieri”, promossa in collaborazione con l'Amministrazione comunale. Per questo primo appuntamento Giuseppe Maiorca e Lorenzo Parisi, rispettivamente presidente e direttore artistico della “Quintieri” hanno immaginato un omaggio a Giuseppe Verdi, in occasione del 120° anniversario della morte, dal titolo “Onore, amore e vendetta”, e che vedrà esibirsi, in una performance al pianoforte a quattro mani, il duo formato da Aurelio e Paolo Pollice.
“Quello della riapertura in presenza delle attività musicali del teatro “Rendano – afferma l'assessore alla Cultura di Palazzo dei Bruzi Rosaria Succurro – è un momento molto particolare perché ci restituisce, anche se in parte, quanto, a causa del lockdown e della pandemia, ci era stato finora negato. Giusto, dunque, manifestare entusiasmo, ma altrettanto giusto adottare tutte le cautele imposte per contenere la diffusione del virus. Siamo pronti – ha aggiunto Succurro - ad accogliere nuovamente il pubblico, ma garantendo condizioni di assoluta sicurezza. Ecco perché la capienza massima di posti prevista per il concerto di domenica nella Sala “Quintieri è di 100 posti, opportunamente distanziati”.

I brani proposti nel concerto di domenica 30 maggio sono tratti da “La traviata”, da “Il Trovatore” e “Rigoletto” e si riferiscono alle arie più celebri delle omonime opere di Giuseppe Verdi: “Di quella pira”, “Amami Alfredo!”, “Caro nome”, “Bella figlia dell’amore”, solo per citarne alcune.

Aurelio e Paolo Pollice, protagonisti del concerto inaugurale della stagione della “Quintieri”, sono due fratelli calabresi che compongono un duo pianistico tra i più attivi ed affermati in Italia, con oltre 30 anni di attività e centinaia di concerti in tutta Europa e non solo. Diplomati in pianoforte rispettivamente presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma (con il maestro Sergio Perticaroli) e il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, (con il maestro Antonio Ballista), Aurelio e Paolo Pollice hanno arricchito la loro formazione musicale con i maestri Vincenzo Vitale, Nunzio Montanari, Massimo Bertucci e Sergio Fiorentino. Dopo aver vinto, singolarmente, numerosi concorsi pianistici nazionali, hanno iniziato un'intensa attività concertistica che li ha portati nelle più importanti città italiane : da Roma (Palazzo Barberini) a Milano (alle Serate musicali), a Napoli (Associazione Scarlatti), a Palermo (Amici della Musica). Intensa la loro attività concertistica anche in Europa, negli Stati Uniti e in Messico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook