Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
24 FEBBRAIO

Elezioni alla Provincia di Cosenza, ecco tutti i papabili candidati

di
candidati, cosenza, elezioni provincia, Bianca Rende, marco ambrogio, massimo lo gullo, sergio del giudice, Cosenza, Calabria, Politica
La Provincia di Cosenza

L’accelerata alle candidature l’ha data l’altro giorno il presidente, Franco Iacucci, che guarderà la partita dalla panchina poiché il suo mandato scade tra un paio d’anni. Domenica 24 febbraio si terranno le elezioni alla Provincia per rinnovare il civico consesso e tra gli amministratori locali è scattata la corsa al voto. In base alla legge Delrio, che ha profondamente cambiato la fisionomia di questi organismi, a contendersi uno scranno in piazza 15 Marzo dovranno essere sindaci e consiglieri comunali.

Metodo già sperimentato alle urne del 2017, le quali assegnarono la guida dell’Ente a un’aggregazione di centrosinistra capeggiata, appunto, dal primo cittadino di Aiello Calabro. Si avvicina, dunque, la data fatidica e nei vari Comuni del vasto territorio cosentino è iniziato il conto alla rovescia. Focalizzando l’attenzione su Palazzo dei Bruzi, non mancano le indiscrezioni circa i papabili, anche se tra gli uscenti l’unico che ha mostrato interesse a ritentare la scalata verso piazza 15 Marzo è Marco Ambrogio, esponente del Pd a Palazzo dei Bruzi nonché capogruppo della lista “Adesso Cosenza”.

Non dovrebbe essere della gara, invece, Luca Morrone, proiettato più verso la Regione, seppure la componente a lui riconducibile, Liste Civiche Unite, è intenzionata ad allestire un elenco inserendo qualcuno tra Cosenza, Rende e Montalto. Non ha ancora sciolto le riserve Sergio Del Giudice, che alla Provincia siede tra i banchi di Forza Italia. I rumors, pertanto, sono tutti concentrati sulle new entry, su coloro i quali, in pratica, sarebbero decisi a una esperienza nell’ex palazzo del Governo. Tra questi il gentiliano Massimo Lo Gullo, che a dire il vero quelle stanze le conosce bene per essere stato consigliere provinciale tra il 2009 e il 2014, ricoprendo pure incarichi istituzionali importanti. Scrutano l’orizzonte due rappresentanti donne nel Municipio bruzio: Bianca Rende del Pd e Francesca Cassano capogruppo della lista “Uniti per la città”.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X