Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Persone con disabilità, giovedì la condivisione del regolamento di Frascineto
L'INCONTRO

Persone con disabilità, giovedì la condivisione del regolamento di Frascineto

Si inizia un nuovo percorso di condivisione del regolamento, non nelle commissioni regolamentari dei Comuni ma con le persone che devono essere tutelate dalla burocrazia
disabili, frascineto, regolamento comunale, Cosenza, Politica
Frascineto dall'alto

Si terrà giovedì 25 febbraio 2021, su piattaforma digitale, un incontro formale, per la condivisione del regolamento per l’istituzione del Garante dei diritti delle persone con disabilità del Comune di Frascineto, voluto dal Garante comunale dei diritti delle persone con disabilità, quale obiettivo dell’incarico affidategli dal sindaco.

In questo modo, si inizia un nuovo percorso di collaborazione con Anci Calabria, Fand Calabria e Fish Calabria, perché «occorre compiere una scelta filosofica fondamentale - si legge in una nota - al di fuori dagli organi politici comunali: assumere come orientamento essenziale di qualsiasi intervento, disposizione o direttiva, l’obiettivo di fornire prioritariamente la tutela delle persone con disabilità. Investire con coerenza sull’autonomia delle persone con disabilità, oltre alle intuibili positività etiche e di politica sociale che ne discendono, significa anche operare scelte di salvaguardia della popolazione. Al contrario, di quello che si sta verificando in Calabria, con regolamenti che cercano di individuare il garante tra le persone vicine all’amministrazione, esempio, individuare tra una rosa di nomi proposti da associazioni riconosciute operanti nel mondo dei soggetti delle persone con disabilità, e convenzionati con il comune, questo priva la possibilità a persone professionalmente qualificate che possono garantire la tutela dei diritti delle persone con disabilità un atto di antidemocrazia, inoltre, in altri avvisi si è visto, che davano nella griglia di valutazione, punteggi maggiori a chi aderiva ad associazioni convenzionati con il comune, questa evidenzia un fattore in contrasto con al mission del garante comunale».

Da tutto ciò, giovedì, dalle 15 alle 16.45, si inizia un nuovo percorso di condivisione del regolamento, non nelle commissioni regolamentari dei Comuni, che alla fine potrebbero approvare regolamenti in contrasto con la mission del Garante, bensì con le persone che devono essere tutelate dalla burocrazia. Infatti, il garante dei diritti delle persone con disabilità del Comune di Frascineto ha invitato per discutere il regolamento già elaborato e hanno dato la loro adesione: il vicepresidente Anci Calabria Francesco Candia, Il consigliere nazionale dell’Anci Vincenzo Granato, la presidente Fish Calabria Annunziata Coppedè, il presidente Fand Calabria Maurizio Simone. All’incontro porterà i saluti iniziali il sindaco di Frascineto Angelo Catapano; inoltre, sono stati invitati come uditori il vicesindaco di Scalea Annalisa Alfano, l’assessore del Comune di San Giovanni in Fiore Claudia Loria, il vicesindaco di Piane Crati Luciana Fuoco, il sindaco di Castrolibero Giovanni Greco il consigliere comunale di Castrovillari Carlo Loprete, nonché, i Garanti dei Comuni di Bovalino Maria Rita Canova, di Brancaleone Anna Tringali, e di Diamante Benedetta Perrone per dare il proprio contributo, visto che operano già da tempo sul proprio territorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook