Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Rende, Manna fa cassa con le alienazioni. Dalla vendita beni 8 milioni di euro
PIANO TRIENNALE

Rende, Manna fa cassa con le alienazioni. Dalla vendita beni 8 milioni di euro

di
Una lunga lista di immobili e terreni sul mercato descritti in 39 pagine fitte
Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari, rende, Franchino De Rango, Cosenza, Politica
La sede del Comune di Rende

Il 28 aprile scorso il sindaco Manna e gli assessori della sua giunta hanno approvato il nuovo Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari per gli anni 2021-2023. Un passaggio politico significativamente importante per la città. Le scelte da compiere, per gli anni a seguire, dovranno poi essere oggetto di discussione in Aula consiliare, nel corso del Bilancio preventivo. Ma – è evidente – il “fil rouge” da seguire è già chiaro. L’assessore con delega al Patrimonio, d’altronde, Franchino De Rango, proprio alla nostra testata aveva anticipato alcune intenzioni amministrative. Ed oggi De Rango, supportato dal dirigente di settore Minutolo, firma insieme ai colleghi l’elenco di tutti i beni patrimoniali del Comune. La delibera, che è stata pubblicata sull’Albo pretorio solo da poche ore, riporta ben 39 pagine fitte di immobili e terreni che dovranno essere attentamente valutati ed eventualmente messi in vendita. Nel Piano è indicato il valore orientativo dei beni, «suscettibile di adeguamento a seguito di redazione di apposita perizia di stima». Facendo un veloce calcolo la somma è di circa 8 milioni di euro che riguarda i fabbricati ed alcuni terreni già interessati a manifestazioni d’interesse.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook