Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica San Nicola Arcella, i beni confiscati diventeranno colonie per bambini e anziani
MANIFESTAZIONE D'INTERESSE

San Nicola Arcella, i beni confiscati diventeranno colonie per bambini e anziani

di
Cosenza, Politica, Società
Il sindaco di San Nicola Arcella, Eugenio Madeo

Nell'ultima seduta, la Giunta Comunale di San Nicola Arcella guidata dal sindaco Eugenio Madeo ha approvato una manifestazione di interesse per la realizzazione di colonie marine nel Comune in strutture ricettive confiscate alla criminalità organizzata.

Si intende così trasformare 40 unità immobiliari in strutture ricettive da destinare a colonie per il soggiorno di bambini e persone anziane, allo scopo di sostenere le famiglie meno agiate e offrire loro un periodo di svago, di attività fisica e ludica, ma anche di arricchimento culturale, promuovendo progetti rivolti alla valorizzazione del patrimonio storico ed ambientale del territorio circostante.

Soggetti destinatari dell'avviso pubblico sono esclusivamente enti locali, associazioni legalmente riconosciute, fondazioni ed enti di carattere religioso, con sede operativa all’interno del territorio nazionale. Soggetti beneficiari sono i bambini di età compresa tra i sei e i dodici anni e le persone anziane autosufficienti con lievi o medi problemi di deambulazione, disabilità o disagi motori di altro tipo. Le colonie marine si potranno svolgere dal mese di aprile fino a tutto il mese di novembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook