Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Amantea, l'ex sindaco Mario Pizzino è candidabile
LA SENTENZA

Amantea, l'ex sindaco Mario Pizzino è candidabile

di
Lo ha deciso ieri la Corte di Appello di Catanzaro depositando la sentenza. La vicenda dell’incandidabilità nasce dallo scioglimento del consiglio comunale per presunte infiltrazione mafiose
Cosenza, Politica
Mario Pizzino, sindaco di Amantea

L’ex sindaco di Amantea, Mario Pizzino, è candidabile. Lo ha deciso ieri la Corte di Appello di Catanzaro depositando la sentenza. La vicenda dell’incandidabilità nasce dallo scioglimento del consiglio comunale per presunte infiltrazione mafiose. A seguito dello scioglimento gli amministratori (compreso il sindaco) però non hanno potuto impugnare il provvedimento davanti al Tar del Lazio (come previsto dalla legge) perché già a fine gennaio del 2017 Pizzino e altri componenti della Giunta si erano dimessi. Non fu possibile, quindi, presentare ricorso. Ma nel 2020, il ministero dell’Interno chiese di dichiarare l’incandidabilità dell’allora primo cittadino. Infatti, il Testo Unico sugli Enti locali prevede che il Ministero può indicare in uno o più amministratori il presunto responsabile dello scioglimento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook