Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
RICERCA

Rende, gli scienziati dell'Unical studiano i segreti della longevità in Calabria

di

Gli scienziati dell'Università della Calabria impegnati nelle ricerche sulla longevità hanno da tempo individuato l'esistenza di alcune Zone Blu, cioè aree dove la prevalenza di centenari è eccezionale. Ciò è molto probabilmente dovuto alla contemporanea presenza di fattori genetici ed ambientali che caratterizzano tali aree.

Anche in Calabria, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, sono state identificate alcune zone blu, riferite alla zona di Molochio, di Bivongi e parte della Locride. Da pochi mesi sembra però possibile che una nuova zona di eccezionale longevità stia emergendo ai piedi del Pollino. Infatti, quest'anno cinque soggetti di Morano Calabro hanno compiuto 100 anni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook