Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Anche nella chiesa di San Francesco a Paola si terrà "La notte dei Santuari"
IL PROGRAMMA

Anche nella chiesa di San Francesco a Paola si terrà "La notte dei Santuari"

la notte dei santuari, Cosenza, Società
Il santuario di San Francesco di Paola

Il Santuario Regionale di San Francesco di Paola parteciperà all’iniziativa la «Notte dei Santuari», promossa dall’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo, sport e pellegrinaggi della CEI. Dopo l’edizione del giugno 2019, l’evento viene riproposto su tutto il territorio nazionale come segno di avvio delle attività che si sono fermate a causa della pandemia. L’iniziativa rientra nel progetto “Ora viene il Bello” in comunione con il CNS (Collegamento Nazionale dei Santuari Italiani), si svolgerà l’1 giugno 2021 e sarà un momento di condivisione partecipata nel segno della speranza di una nuova rinascita, tutti insieme sotto il cielo di stelle che appartiene a tutti. Grande entusiasmo ha manifestato il Rettore del Santuario di Paola, il M.R. P. Francesco M. Trebisonda dell’Ordine dei Minimi, il quale ha riferito di «un evento che infonde speranza e ci invita ad essere uniti nella preghiera, nell’attesa che ripartano i pellegrinaggi verso i Santuari, luoghi di fede e spiritualità che rafforzano il personale cammino di ciascuno di noi verso la strada tracciata da Cristo».

Il programma

In concomitanza con tutti i Santuari nazionali, l’iniziativa prevede un rito di apertura della Porta della Speranza e l’accensione della Lampada nella stessa data e orario a coronamento del mese mariano vissuto in comunione con il Papa e i Santuari del mondo scelti per la maratona di preghiera a Maria per la fine della Pandemia. La Comunità dei Padri Minimi, pertanto, invita i fedeli a partecipare all’evento che avrà luogo il 1 giugno alle ore 20 con l’apertura della “Porta della Speranza” e l’accensione della “Lampada della Speranza”, seguirà l’esposizione del SS. Sacramento e l’Adorazione Eucaristica. È prevista la partecipazione del Rinnovamento nello Spirito Santo diocesano che curerà il Roveto Ardente. La cerimonia terminerà con la Reposizione e Benedizione Eucaristica intorno alle 22.30.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook