Mercoledì, 19 Settembre 2018
PALLANUOTO

Campionati femminili
vince il Rapallo

campionati nazionali, cosenza, pallanuoto, rapallo nuoto, tubisider cosenza, under 19, Cosenza, Calabria, Sport
pallanuoto

Quattro tempi giocati alla pari, gol su gol, recuperi incredibili, ma anche errori che di volta in volta hanno riaperto la gara. Le ragazze della Tubisider Cosenza Pallanuoto hanno fatto la solita bella figura arrendendosi soltanto nei tempi supplementari alla Rapallo Nuoto che si è aggiudicata la finale del campionato italiano under 19. La chiamano paura di vincere, forse si è trattato solo di mancanza di esperienza, di stanchezza o di sfortuna, tant'è che il pareggio della formazione ligure è arrivato ad un secondo dalla fine dei tempi regolamentari. Poi nell'extra time le due delle tre reti del settebello di Rapallo per l’11-8 finale. Nonostante l'esito dell'ultimo atto per la squadra di Andrea Posterivo è stata un'esperienza più che positiva, le ragazze cosentine hanno saputo reagiure alle difficoltà iniziali al cospetto di formazioni forti e prestigiose, hanno invertito la rotta trovando nelle giornate conclusive grande compattezza. La Tubisider Cosenza Pallanuoto, sostenuta dal suo caloroso e numeroso pubblico in tribuna ha dato il massimo ribaltando anche le situazioni più delicate come in finale quando è stata capace di recuperare lo svantaggio di due reti. Resta la soddisfazione di una piazza d’onore ad inizio di stagione non preventivata, ma su queste basi la squadra potrà solo continuare a crescere. Nelle altre finali, la R.N. Bogliasco superando per 22-10 la R.N. Florentia ha vinto quella per il 7° e 8° posto; la SIS Roma battendo per 12-7 il Velletri Barracuda, quella per il 5° e 6° posto; l’Estra Cavalieri Prato vincendo per 9-6 la Blu Team Catania, quella per il 3° e 4° posto. Riconoscimenti per il migliore estremo difensore della manifestazione a Divina Nigro della Tubisider Cosenza Pallanuoto, per la migliore giocatrice, Chiara Tabani dell’Estra Cavalieri Prato e per le migliori realizzatrici, Roberta Grillo della Blu Team Catania e Virginia Boero della R.N. Bogliasco, entrambe con ventidue reti. Ed ora appuntamento con le finali nazionali under 17 di Avezzano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook