Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Cosenza sconfitto anche a Cremona

Il Cosenza rimane a secco pure sul campo della Cremonese, imbattuta assieme a Verona, Pescara e Benevento, rinviando l’appuntamento con la prima affermazione stagionale, ancora vittima dei suoi fantasmi.

Inconsistente in attacco e fragile emotivamente. Una volta subito lo svantaggio non ha saputo reagire, consegnandosi a una Cremonese letale, che con due tiri in porta ha vinto la partita dimostrando una maggiore qualità, a cominciare dal ritrovato Paulinho, autore del raddoppio.

Cremonese 2
Cosenza 0

MARCATORI: 30′ pt Mogos, 10′ st Paulinho.
CREMONESE: Radunovic 6; Mogos 7, Terranova 6.5, Kresic 6.5, Migliore 6 (28′ pt Renzetti 6); Emmers 6 (18′ st Arini 6), Greco 6, Croce 6.5; Carretta 6.5 (41′ st Strefezza sv), Paulinho 7, Castrovilli 6. All.: Mandorlini 6.5.
COSENZA: Cerofolini 6; Capela 6, Dermaku 5.5, Tiritiello 5.5; Bearzotti 5.5 (7′ st Corsi 6), Bruccini 5.5, Verna 5 (14′ st Tutino 5.5), Garritano 6, D’Orazio 5.5; Mungo 5; Maniero 5 (33′ st Perez sv). All.: Braglia 5.
ARBITRO: Massimi di Termoli 6
NOTE: spettatori 6.663 (paganti 2522; abbonati 4141). Ammoniti: Bruccini e Renzetti per gioco violento. Angoli: 3-5. Rec.: pt 1’, st 3’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook