Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Rende sogna in grande e si gode bomber Rossini

di
rende calcio, Cosenza, Calabria, Sport
Rossini

Il successo con il Monopoli ha confermato che il Rende non è «un fuoco di paglia». I biancorossi restano in vetta. Leadership condivisa con il Trapani.

La squadra che non ti aspetti con il calciatore protagonista annunciato. Perché Riccardo Rossini - capocannoniere del girone C (solo Ragatzu tra i tre gironi ha segnato quanto lui) - aveva già dato sfoggio della sua vena realizzativa nel passato campionato. "Ciò che più conta è essere utile per la squadra. Sono sempre stato un calciatore al quale è piaciuto offendere. Sono nato come mezzala ma adesso, attraverso l'aiuto dell'allenatore, sto apprendendo a giocare più alto. Non rinnego le mie origini ma posso dire di essere entusiasta in questa veste inedita".

Rossini non vuole porsi limiti né individuali né di squadra: "Abbiamo migliorato quanto di grande avevamo fatto nel passato campionato perché ci stiamo concentrando su ogni singola gara, senza badare a cosa ci siamo già lasciati alle spalle".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook