Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Rende, nel mirino la sfida al blasonato Catania senza Actis Goretta

di

Il Rende alza i giri del motore per preparare la partita di sabato pomeriggio (16.30) contro il Catania. I biancorossi non vogliono fermarsi dopo le prime tre vittorie consecutive della stagione ma gli etnei sono l'avversario meno abbordabile per proseguire nella striscia positiva.

Tuttavia come suggerito da Riccardo Rossini, la squadra di Francesco Modesto pensa a un ostacolo per volta senza voltarsi indietro a guardare il cammino già percorso. L'obiettivo è quindi quello di rovinare il debutto in campionato dei catanesi. La truppa rendese ieri mattina ha lavorato agli ordini di Modesto e oggi svolgerà la rifinitura per avvicinarsi al match contro i rossazzurri.

Non ci sarà Actis Goretta, uscito malconcio dal "Veneziani". L'attaccante argentino ieri non si è allenato, anzi ha assistito alla seduta dai margini del terreno di gioco sorretto da un paio di stampelle ortopediche. Nelle prossime ore le sue condizioni saranno valutate in maniera più approfondita. A parte Ismail Achik.

Per la sfida contro la blasonata formazione siciliana, Modesto è chiamato alle solite scelte. Una di queste è determinata dal ballottaggio tra Viteritti e Godano sulla fascia destra ma anche in attacco l'allenatore dovrà sciogliere dei dubbi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook