Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Rende, con il Catania altra prova verità per restare in alto: Modesto punta sulla compattezza

rende calcio, serie c, Francesco Modesto, Cosenza, Calabria, Sport
Francesco Modesto

Un velo di incertezza accompagna Rende e soprattutto Catania verso il confronto di domani pomeriggio al "Lorenzon" (16.30). La partita comunque dovrebbe giocarsi regolarmente dopo i rinvii delle prime tre gare degli etnei e la decisione del Tribunale federale nazionale di posticipare la decisione sul ricorso dei rossazzurri a lunedì.

Il Rende dopo le certezze accumulate nei 270' di gioco fin qui disputati si troverà di fronte l'organico più attrezzato della categoria. I biancorossi dovranno giocare al massimo delle proprie possibilità per contrastare l'avversario di livello.

La squadra di Francesco Modesto dovrà approfittare della tenuta atletica ormai consolidata in seguito agli impegni con Paganese, Catanzaro e Monopoli contro un avversario che invece non gioca partite ufficiali da un mese e mezzo.

L'allenatore biancorosso punta sulla determinazione dei suoi giocatori e la compattezza di gruppo per ricercare un risultato positivo attraverso le solite caratteristiche. «I risultati ci hanno restituito grande entusiasmo ma non possiamo abbassare la soglia di concentrazione perché arriveranno momenti peggiori. I nostri primi difensori devono essere gli attaccanti. Se permettiamo agli avversari di giocare palloni puliti allora andremo in difficoltà».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook