Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, Marulla resta cauto: "Si giochi solo senza correre rischi"
TEAM MANAGER

Cosenza, Marulla resta cauto: "Si giochi solo senza correre rischi"

di
calcio, fase 2, Kevin Marulla, Cosenza, Calabria, Sport
Kevin Marulla

Non parla molto. Proprio come papà Gigi preferisce i fatti alle esternazioni verbali. Il bomber di Stilo gonfiava le reti, il suo erede indossa come meglio non potrebbe i panni di team manager rossoblù. La lunga quarantena, lontana dalla famiglia dopo l'ultimo viaggio nel “cuore” della pandemia insieme alla squadra (Chievo Verona-Cosenza, ultima gara ufficiale giocata in Italia prima dello stop) e un minuzioso organizzativo per far sì che gli appuntamenti giornalieri con lgi allenamenti via Skype vengano rispettati.

Dopo un lungo silenzio, il team manager del Cosenza, Kevin Marulla ha rotto gli indugi attraverso il proprio profilo Instagram: «La speranza è che ogni club possa raggiungere i propri obiettivi, solo ed esclusivamente sul campo. È in quest'ottica, dunque, che auspico un ritorno al calcio giocato. Allo stesso tempo però, credo sia giusto sottolinearlo, soltanto qualora sussistano tutte le condizioni di sicurezza e di tutela della salute, imprescindibili per una ripartenza. Il faro che deve illuminare la via del ritorno alla normalità del Paese, anche nel calcio, non può che essere quello della salute pubblica sopra ogni cosa».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook