Sabato, 15 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Cosenza affonda a La Spezia, 5-1 e playout distanti sei lunghezze
SERIE B

Il Cosenza affonda a La Spezia, 5-1 e playout distanti sei lunghezze

Una "manita" che gronda rassegnazione per il Cosenza impegnato sul campo dello Spezia. Al Picco una prestazione da incubo per un Cosenza impalpabile che ha dovuto fare i conto con uno Spezia in vero stato di grazia e capace di rifilare due reti in soli 20', 4 reti in 55' e 5 reti già a metà ripresa. Per i calabresi seconda sconfitta di fila quando mancano cinque giornate alla fine e i playout distano sei lunghezze. E con il Perugia si parla già di ultima spiaggia.

E i diversi errori arbitrali non sono e non devono essere degli alibi. Sul 2-0 di Gyasi, Galabinov, pescato da Bartolomei, è partito in netta posizione irregolare. Se n'erano accorti tutti tranne l'assistente di Marinelli. Ancora prima, i calabresi si erano già infuriati per la mancata espulsione di Mora e per un rigore non fischiato a Baez.

Ma l'avvio dei liguri è stato fulminante. Vantaggio al 6' grazie al colpo di testa di Galabinov sul cross di Marchizza. Baez colpisce il palo ed è l'unico segno di vita del Cosenza prima dell'intervallo. Nella ripresa lo Spezia va in rete con Mastinu, autore di una doppietta in soli quattro minuti, sfruttando prima un corner e poi un contropiede gestito da Bartolomei.

Occhiuzzi si gioca le carte Bahlouli e Asencio, ma è stato Bruccini a trovare il gol della speranza con un gran destro. Dopo appena tre minuti, però, Nzola cala il pokerissimo capitalizzando l'ottimo lavoro dello scatenato Mastinu.

Spezia 5

Cosenza 1

Marcatori: 6' pt Galabinov, 20' pt Gyasi, 6' st e 10' st Mastinu, 18' st Bruccini, 21' st Nzola.

Spezia: Scuffet 6; Ferrer 6.5 (29' st Vitale 6), Erlic 6.5, Terzi 6.5, Marchizza 7; Bartolomei 7 (13' st Ragusa 6), Acampora 6, Mora 6 (1' st Maggiore 6.5); Mastinu 7.5, Galabinov 7 (30' pt Nzola 6.5), Gyasi 7. All. Italiano 7.

Cosenza: Perina 5.5 Idda 5, Schiavi 5 (15' st Capela 6), Legittimo 4.5 (7' st Bahlouli 5.5); Casasola 5, Bruccini 6, Prezioso 5 (8' st Asencio 5.5), Bittante 5.5; Carretta 5 (32' st Kone sv), Rivière 4.5, Baez 5.5 (32' st Broh sv). All. Occhiuzzi 4.5.

Arbitro: Marinelli di Tivoli 5.5.

Note: ammoniti: Mora, Schiavi, Baez, Nzola, Bahlouli. Angoli: 5-4 per lo Spezia. Rec.: 2' pt, st

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook