Martedì, 21 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, si allunga l'attesa: il Consiglio Federale aspetterà il ricorso al Tar del Chievo Verona
SERIE B

Cosenza, si allunga l'attesa: il Consiglio Federale aspetterà il ricorso al Tar del Chievo Verona

La società scaligera ha annunciato che tenterà anche un'altra via per restare tra i cadetti. Tra il 2 e 3 agosto la decisione finale
calcio, chievo verona, cosenza, serie b, tar, Cosenza, Sport
Cosenza calcio

Il Cosenza dovrà ancora attendere prima di conoscere il suo prossimo campionato di appartenenza. Il Consiglio Federale della Figc di oggi ha dato un segnale d'apertura ai rossoblù, tuttavia ha chiarito di attendere prima un eventuale ricorso al Tar che il Chievo Verona già ieri notte ha fatto sapere di essere intenzionato a voler tentare.

Nel comunicato diffuso dalla Federcalcio, infatti, è emerso che "il Consiglio ha dato delega al presidente federale, insieme ai presidenti delle componenti, per procedere al completamento delle vacanze di organico attese le motivazioni del Collegio di Garanzia del Coni e le eventuali impugnazioni al Tar con richiesta di provvedimento monocratico".
Tuttavia, "in applicazione del Comunicato Ufficiale n.288/A del 14 giugno sono arrivate due domande di riammissione in Serie B da parte delle società Cosenza e Reggiana. Il Consiglio ha preso atto del parere delle Commissioni e dei criteri del Comunicato Ufficiale n.279/A del 14 giugno per l’integrazione dell’organico e ha indicato il Cosenza quale società con priorità per la riammissione al campionato di Serie B". Questo ultimo passaggio dovrebbe svolgersi tra il 2 e il 3 agosto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook