Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Fatale la sconfitta col Perugia, il Cosenza esonera Roberto Occhiuzzi
SERIE B

Fatale la sconfitta col Perugia, il Cosenza esonera Roberto Occhiuzzi

Il Cosenza ha esonerato Roberto Occhiuzzi. La sconfitta interna col Perugia è stata fatale all'allenatore calabrese. Se il ritorno di Occhiuzzi sulla panchina del Cosenza, al posto di Zaffaroni, doveva rappresentare la svolta (più nella testa del ds Goretti che in quella del patron Guarascio, perché il presidente ha ceduto all’idea di richiamare l’allenatore esonerato dopo la retrocessione dello scorso anno solo dietro l’allettante prospettiva di non dover pagare un altro tecnico, avendone già due a libro paga) così non è stato. I numeri parlano chiaro: 4 punti sui 21 a disposizione (in sette gare) e nessuna vittoria. In casa poi, come detto, il Cosenza è un perforabilissimo da chiunque (dal rientro di Occhiuzzi, tre sconfitte su quattro) nonostante la partenza a razzo nella prima parte di campionato. La reazione non c’è stata, se non in rari sprazzi di partita. Se poi i dati non contano...

Questo il comunicato del club di via degli Stadi: "La società Cosenza Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Roberto Occhiuzzi. Al tecnico, che ha collezionato 7 panchine nella stagione 2021/2022 e 51 nella stagione 2020/2021 in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook