Giovedì, 11 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Omicidio a Mandatoriccio, prof 71enne uccisa a coltellate. Il marito confessa

Omicidio a Mandatoriccio, prof 71enne uccisa a coltellate. Il marito confessa

di

Riversa in una pozza di sangue: è stata trovata così nella sua abitazione di Mandatoriccio Marina, in provincia di Cosenza, Domenica Caliciuri, casalinga di 71 anni. La donna presentava vistose ferite da arma da taglio. Le coltellate le sarebbero state inflitte al torace e all'addome. I carabinieri del gruppo Territoriale di Corigliano Rossano e del Reparto operativo di Cosenza, diretti dai tenenti colonnello Raffaele Giovinazzo e Dario Pini, hanno rintracciato il marito della vittima, principale sospettato del delitto: Luigi Carlino, 73 anni avrebbe già confessato tutto. L'uomo, secondo quanto si è appreso, avrebbe anche fornito ai militari del Reparto territoriale di Corigliano Rossano, che stanno svolgendo le indagini, le indicazioni per fare trovare il coltello con cui ha ucciso la moglie. La direzione delle indagini è stata stata assunta dal procuratore di Castrovillari, Alessandro D'Alessio.

La confessione

E l'uomo sinora ha rilasciato finora solo parziali dichiarazioni. L'omicidio di Mimma, come era conosciuta da tutti sarebbe maturato all’interno di un contesto familiare costellato di molti litigi. La donna, in pensione, era molto conosciuta e stimata per aver a lungo lavorato nella segreteria della scuola del paese e avrebbe più volte raccontato dei suoi disagi con il marito. La coppia aveva due figli, che vivono lontano. È stato l’avvocato di uno dei figli, e parente della vittima, a contattare i carabinieri, stamattina, visto che non si avevano notizie della donna da qualche giorno. I militari hanno poi scoperto il cadavere. Secondo ulteriori indiscrezioni, oltre che sull'addome, la donna avrebbe ferite anche alle mani e alle braccia, segno di uno strenuo tentativo di difesa. Il magistrato ha già disposto l’autopsia sul corpo. Alla base della follia omicida dell'uomo ci sarebbe la gelosia, visto che il 73enne litigava spesso con la moglie per questo motivo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook