Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca San Giovanni, fallisce il colpo al Museo dell’Abbazia. Un'escalation che preoccupa

San Giovanni, fallisce il colpo al Museo dell’Abbazia. Un'escalation che preoccupa

di

Ennesimo tentativo di furto con scasso ai danni del Museo demologico dell’economia, del lavoro e della storia silana, sito al piano terra dell’Abbazia florense, in pieno centro storico. A segnalare il tentativo di furto, ieri mattina, è spettato ai dipendenti comunali impiegati al Museo.
I segni anche violenti di effrazione al portone che sono evidenti rimarcano un tentativo deciso di penetrare dentro il Museo e far man bassa di incassi, quadri, monili di oro e oggetti di valore. I furfanti (sono gli stessi delle notti di cronaca dei giorni scorsi?) però non sono riusciti nel loro intento anche perché disturbati - secondo alcune indiscrezioni - da alcuni passanti di ritorno da una festa. Perlopiù gli energumeni non avevano calcolato che il portone è blindato e sorvegliato da una telecamera che forse non era in funzione e per questo il rischio è stato notevole.
Dunque una escalation delinquenziale che inizia a preoccupare. Alcune notti fa - come si ricorderà - incendiata l’auto del consigliere Pd Domenico Lacava (il quale ieri con una sua nota ha chiesto interventi mirati alle istituzioni), le cui fiamme avvilupparono il Suv di un boscaiolo di nazionalità albanese; a seguire i tentativi e i furti alla chiesa di San Domenico dell’Olivaro e all’interno dell’Abbazia dove i ladri hanno fatto man bassa delle offerte del primo lunedì del mese dedicato alle anime del Purgatorio. Ed ancora il colpo grosso ieri notte tentato ai danni del Museo, uno dei più importanti della Calabria, all’interno del quale è esposta una celeberrima mostra fotografica della civiltà contadina di Saverio Marra (190 scatti) e alcuni dipinti del maestro milanese innamorato delle lotte contadine e di Melissa, Ernesto Treccani. Così anche strumenti rudimentali di quella civiltà e altre foto contadine.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook