Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Muore a 74 anni il vescovo di Cosenza monsignor Francescantonio Nolè. La Diocesi: “Ha sofferto tanto”

Muore a 74 anni il vescovo di Cosenza monsignor Francescantonio Nolè. La Diocesi: “Ha sofferto tanto”

Monsignor Francescantonio Nolè, Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano, è morto alle ore 15 a Roma, presso il Policlinico “A. Gemelli”.

«Dopo alcuni giorni di intensa sofferenza offerta con grande lucidità per la sua Sposa di Cosenza-Bisignano e per l’intera Chiesa all’età di 74 anni l’Arcivescovo Metropolita bruzio si è addormentato nel Signore. L’intera Chiesa cosentina si unisce in preghiera per l’anima benedetta del Suo amato Padre e Pastore ed invoca con fede il premio dei giusti al Signore della Vita. La Vergine Addolorata presso il Suo Figlio consoli la nostra Chiesa particolare, la sua famiglia e la sua mamma», ha annunciato la diocesi.

Occhiuto: «Addio a un teologo raffinato»

«Sono addolorato per la notizia della scomparsa dell’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, Francesco Nolè, deceduto a Roma dopo aver combattuto per mesi contro una grave malattia». Lo dichiara Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria. «La Chiesa - aggiunge - perde un teologo raffinato, un pastore in permanente servizio dei più deboli, un grande uomo di fede. La Calabria e la città metropolitana di Cosenza-Bisignano in particolare perdono una guida spirituale illuminata, saggia e preziosa. Il sentito cordoglio da parte della Giunta regionale».

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook