Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cosenza, danneggiata la scultura delle “Tre sorelle” e il parco delle Radio Libere

Cosenza, danneggiata la scultura delle “Tre sorelle” e il parco delle Radio Libere

di

Vandali in libertà. Sul corpo principale ormai si è perso il conto dei danneggiamenti causati alle opere che compongono il Museo all’Aperto Bilotti. L’ultima scultura ad essere sfregiata da mani ignote è quella di Antonietta Raphael-Mafai, posizionata nei pressi di piazza Kennedy. “Le tre sorelle” presentano dei segni in varie parti. Il responsabile della Brettia Restauri di Rogliano, l’architetto Amedeo Lico, insieme a Roberto Bilotti e di conseguenza all’amministrazione comunale, ne hanno preso atto. Del resto lungo corso Mazzini nonostante la presenza di pattuglie delle forze dell’ordine durante alcune ore del giorno regna l’anarchia totale: bici e monopattini che scorrazzano tra i pedoni in barba all’ordinanza che da tempo ne vieta l’accesso e la circolazione. A questo si aggiunge l’attività indisturbata di incivili che prendono di mira preziosi beni comuni come le sculture del Mab.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook