Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca L'infermiera vaccinata a Cosenza: "Questione di responsabilità, sono sollevata". L'INTERVISTA

L'infermiera vaccinata a Cosenza: "Questione di responsabilità, sono sollevata". L'INTERVISTA

Tutto come previsto. La prima vaccinata della provincia di Cosenza è una infermiera, Barbara Modafferi, originaria di Reggio Calabria. Ha fatto il turno di notte e poi si è sottoposta alla procedura di vaccinazione. La donna presta servizio dal 2018 nel reparto di Rianimazione dell'Annunziata di Cosenza, ha 49 anni. In attesa davanti all'ingresso dell'ospedale dell'Annunziata gli altri operatori sanitari, 60 in tutto, che oggi faranno il vaccino contro il Covid. Le operazioni di vaccinazione stanno procedendo senza particolari difficoltà e non si registrano effetti collaterali o reazioni alle dosi prodotta dalla Pfizer.

Le prime impressioni e le sensazioni dell'infermiera subito dopo il vaccino.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook