Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Cosenza, ristoratori in ginocchio. Lo sfogo: “Siamo le altre vittime della pandemia”

Cosenza, ristoratori in ginocchio. Lo sfogo: “Siamo le altre vittime della pandemia”

Giovanna Mirabelli non ci sta e torna alla carica. Dopo la protesta eclatante risalente allo scorso 2 maggio (nel giorno della festa della mamma, scelto per lanciare un messaggio chiaro), la proprietaria del bar “Le vele” di Cosenza ha fato sentire nuovamente la propria voce: ristori con il contagocce e prospettive tutt'altre che rosee l'hanno spinta a protestare. «Siamo le altre vittime della pandemia, alla crisi sanitaria se ne aggiunge un'altra: quella economica e sociale. Così non possiamo andare avanti. Sono stata costretta a licenziare due dipendenti. A pochi metri da noi molti colossi stanno abbassando le saracinesche. Cosa ci aspetta?».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook