Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Padre Fedele, un altro Natale a Cosenza senza celebrare: “Penso agli ultimi, diffidate dei falsi poveri”

Padre Fedele, un altro Natale a Cosenza senza celebrare: “Penso agli ultimi, diffidate dei falsi poveri”

Padre Fedele Bisceglia è un frate missionario che dal 2006, dopo i problemi giudiziari (da cui è uscito con un'assoluzione) non può celebrare Messa. Un dolore forte che non gli impedisce di essere presente al fianco dei poveri. Ogni anno, dal 5 dicembre fino al giorno di Natale, staziona sull'isola pedonale di Cosenza e tende la mano per supportare gli ultimi, gli indigenti. “Abbiate le mani bucate, sappiate donarvi ai poveri. Non posso ancora celebrare Messa? Ciò mi arreca un dolore indicibile, sono innocente e perseguitato, ma seguo il Vangelo e vivo per i poveri”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook