Sabato, 17 Novembre 2018
CASSANO

La Procura indaga sull'allagamento del Parco archeologico di Sibari

di

Il nuovo allagamento del Parco archeologico della Sibaritide finisce sotto la lente della Procura della Repubblica di Castrovillari.

Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, il capo dei pubblici ministeri, Eugenio Facciolla, avrebbe deciso di fare piena luce su quanto accaduto al Parco archeologico della Sibaritide lo scorso 23 ottobre quando, a causa delle copiose ma non torrenziali piogge cadute sulla piana cassanese, i più importanti monumenti storici del sito sono stati coperti da mezzo metro d’acqua.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X