Martedì, 27 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fuscaldo, dissequestrati parte dei beni degli indagati nell'inchiesta "Merlino"
COSENZA

Fuscaldo, dissequestrati parte dei beni degli indagati nell'inchiesta "Merlino"

di

Non ci sarebbe stata corruzione ma sicuramente la promessa di incarichi professionali. È un po’ complesso il provvedimento del Tribunale del Riesame di Cosenza che difatti dissequestra i beni di alcuni degli indagati dell’inchiesta Merlino con la quale nelle scorse settimane la Procura di Paola ritiene di avere fatto luce sulla gestione degli appalti all’interno del Comune di Fuscaldo.

Perché a leggere quel provvedimento in particolare i giudici si concentrano sulla figura del funzionario municipale Michele Fernandez.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook