Martedì, 21 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli incendi devastano i comuni del Pollino. 20 ettari di bosco in fumo ed un ferito
IL ROGO

Gli incendi devastano i comuni del Pollino. 20 ettari di bosco in fumo ed un ferito

di
Interessati i comuni di Castrovillari, Firmo e Saracena. Un agricoltore del posto è caduto mentre cercava di difendere il proprio appezzamento di terreno

Un ferito, 20 ettari di bosco e macchia mediterranea andati in fumo oggi pomeriggio in un incendio a tre teste divampato al confine tra i comuni di Castrovillari, Saracena e Firmo. La mano del dolo ha colpito in un'area agricola divenuta preda del vento e delle alte temperature: il mix giusto per avviare un incendio che si è poi propagato in tre direzioni. La più impegnativa ha devastato contrada Ciparsia, vale a dire dove un agricoltore del posto è caduto mentre cercava di difendere il proprio appezzamento di terreno.

È partita proprio dalla macchina antincendio l'allarme che ha portato il soccorso con una ambulanza medicalizzata giunta in tutta fretta dall'ospedale Ferrari di Castrovillari. L'uomo è stato preso in carico e trasferito al pronto soccorso a causa di un problema al femore. La prognosi verrà sciolta soltanto nelle prossime. Sul campo infuocato stanno operando i vigili del fuoco e squadre dell'antincendio boschivo. La zona in questione è, allo stato, la più colpita dalla mano del dolo, i cui interventi distruttivi hanno portato all'annientamento di una superficie di circa 50 ettari. Un vero disastro ambientale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook