Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Cosenza insegue la prima vittoria della stagione

di

Un centrocampo tascabile per scalfire la solidità della Cremonese. Il Cosenza di Braglia, ancora a caccia del primo successo stagionale in campionato, è chiamato a un’impresa sul campo degli imbattibili guidati da Mandorlini. L’unico giocatore che dovrebbe rispettare un turno di riposo è Bruccini, che contro il Livorno si è ripreso la maglia da titolare dopo una lunga fase di convalescenza per via di una fastidiosa pubalgia.

Tornerebbe utile a partita in corso. Alla vigilia della gara contro la Cremonese, l’allenatore del Cosenza ha mostrato grande fiducia. C’è voglia di graffiare in casa bruzia. A cominciare da domani, anche se l’avversario è di quelli tosti. "La Cremonese è una delle squadre più forti della serie B, noi faremo di tutto per fare risultato", sottolinea Braglia, che ha studiato a lungo gli avversari che attenderanno il Cosenza allo “Zini”.

"Spingono molto, anche con i terzini, perché posseggono la mentalità della grande squadra che non vuole mai prendere gol e quando attacca lo fa con tanti uomini.Si tratta di una squadra molto pericolosa". Il pareggio contro il Livorno ha lasciato l’amaro bocca, soprattutto per l’andamento della gara: "Spero che la squadra abbia recuperato», si augura il condottiero dei cosentini,«e vedremo se ci sarà la necessità di cambiare qualcosa".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook