Martedì, 26 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
LAVORI PUBBLICI

Metroleggera a Cosenza, Occhiuto minaccia di requisire l’area in caso di rallentamento lavori

di
lavori pubblici cosenza, metroleggera cosenza, parco benessere cosenza, Mario Occhiuto, Cosenza, Calabria, Politica
Un grande Parco benessere a Cosenza

«Non sono stati prospettati particolari problemi anche se l’impresa appaltatrice ha presentato documenti nuovi e chieste somme aggiuntive derivanti ora al vaglio degli uffici regionali. È evidente che se dovessero subentrare dei problemi non esiteremo a requisire il cantiere e proseguire i lavori in danno della Regione».

Così il sindaco Mario Occhiuto al termine dell’incontro alla Regione (durato 4 ore) per fare il punto sui lavori della metroleggera.

La metroleggera, come noto, include il Parco del benessere, che è il primo stralcio della complessa opera, come da accordi Regione-Comune, in corso di realizzazione sul lato ovest di viale Mancini. Solo dopo che verrà completato il Parco (si andrà ben oltre il mese di maggio, termine fissato dagli accordi contrattuali) e il Comune avrà completato la viabilità alternativa si potrà passare sul lato est per lo scavo del binario (in questo tratto il tram non avrà i cavi).

Qualche intoppo burocratico c’è, ha ribadito Occhiuto sulla Gazzetta del Sud in Edicola, «ma la Regione si è impegnata a risolverli».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook